Riabilitazione ortopedica post chirurgica

 

Percorso riabilitativo post-operatorio di anca, spalla, ginocchio

Trattamento del dolore vertebrale, di origine traumatica o degenerativa

 

Terapia manuale ed esercizio riabilitativo per il trattamento del mal di schiena, del dolore cervicale e toracico, cervico-brachiale e sciatalgico.

Fisioterapia e riabilitazione nel podista

 

Analisi biomeccanica della corsa e individuazione dei fattori di rischio nello sviluppo infortuni, trattamento fisioterapico, rieducativo e miofasciale nel runner.

Tecniche manuali osteopatiche

 

Tecnica osteopatica Strain-Counterstrain e HVLA (manipolazioni articolari) per il trattamento di tutti i dolori vertebrali, cefalee, sindromi vertiginose, dolore lombo-pelvico, sia in fase acuta che nella cronicità.

CHI SONO

Mi chiamo Matteo Disco, mi sono laureato in Fisioterapia presso l'Università degli studi di Padova nel 2002, ho conseguito il Master di I livello nel Trattamento dei Disordini Muscolo-Scheletrici presso L'Università degli studi di Genova nel 2005, negli anni ho approfondito l'approccio manuale e osteopatico alle problematiche muscolo scheletriche frequentando corsi di perfezionamento in terapia manuale e manipolativa, attualmente frequento la Jones Institute, una scuola Osteopatica Americana per l'apprendimento della tecnica Strain-Counterstrain.
Sono marito, padre di Emma e Maddalena, amo lo sport, la natura, la lettura e il cinema.
Credo che il rapporto fisioterapista-paziente sia la chiave per ottenere i migliori risultati,
LA BUONA COMUNICAZIONE SIGNIFICA CONOSCENZA, e questa è la missione a cui siamo chiamati nel nostro lavoro.

Strain Counterstrain

La tecnica Strain Counterstrain è un gentile approccio manuale osteopatico, consiste in una procedura di riposizionamento neurologico passivo del corpo verso una specifica posizione di comodità. Questo corretto riposizionamento risolverà il dolore e ripristinerà l’area in disfunzione, arrestando l’inappropriata attività propriocettiva che mantiene la disfunzione somatica nell’area interessata.

Ciò che orienta la diagnosi di un clinico che usa Strain Counterstrain (SCS) è la localizzazione di specifiche piccole aree di tensione nei tessuti di tutto il corpo, chiamati “Tender Points” (TP), cioè Punti Tesi. I quali guideranno l’operatore nella sua valutazione e strategia di trattamento. La posizione ideale nella quale vi è perlomeno una riduzione di due terzi di tensione nei (TP) indica il corretto posizionamento del corpo.

Utilizzo Pratico

Rilasciare tensione aree tese del corpo

Ripristinare mobilità articolare

Ridurre un'algia neurale

Ridurre un dolore da movimento

Riequilibrare tensioni fasciali

Ridurre edema locale

Riprogrammare catene muscolari

 

DOVE TROVARMI

Via Marina Cattaneo 2,

31030 Dosson di Casier (TV)

Email: teodisco@gmail.com

Tel: 3496455451

  • White Facebook Icon

CONTATTAMI

© 2018 diritti riservati Matteo Disco

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now